Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




DISCO

 

Archimandrita Antonio Scordino




 

DISCO         

Di materiale solido e decoroso, d’oro o dorato in superficie (perché non si ossidi), a volte fornito di piede: vi si pone l’Agnello dopo che è stato tagliato dal pròsforo. Esso è consacrato dall’uso (secondo un uso moderno, per influsso occidentale, dal vescovo). Per tagliare il prosforo si usa un disco più grande, anche di materiale comune, oppure un tagliere di legno.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 21-08-2019

i santi di domani 22-08-2019

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP