Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




MENSA

 

Archimandrita Antonio Scordino




 

MENSA        

o Altare, posta al centro del santuario, inamovibile, è costituita da un blocco unico di pietra, o al meno da una lastra di pietra (sostenuta da una o quattro colonne), inamovibile, al cui interno è murata una reliquia. Dovrebbe presentarsi come un cubo racchiuso all’interno d’un baldacchino (con sue tende) o sormontato da un baldacchino (id.). E’ interamente coperta dal katasarkion, una tovaglia (di lino) bianca, sigillata durante la sua consacrazione e inasportabile, a sua volta coperta da una tovaglia più o meno ornata (è consigliabile averne almeno una di colore nero o comunque scuro e una “festosa”) alla quale sovrapporre, se necessario, una più piccola tovaglietta. Sulla mensa si può porre solo l’antiminsio e l’evangelario.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 25-05-2020

Il terzo ritrovamento del capo di san Giovanni Battista; San Celestino, martire; San Olbiano.

i santi di domani 26-05-2020

San Carpo, apostolo dei Settanta, martire; Santi Alfeo, apostolo, Abercio ed Elena, martiri; San Alessandro di Tessalonica, neomartire.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP