Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




PORTA

 

a cura dell'Archimandrita Antonio Scordino




 

PORTA                  

Dal Tèmplon si accede nel Vima attraverso un passaggio, a volte chiuso da un cancello – metallico o di legno - oppure da una vera e propria porta, detta bella, regia, santa. Quasi sempre c’è un altro passaggio, minore, sul lato sinistro di chi guarda il tèmplon (porta orientale) e -di solito- uno anche sul lato destro (porta occidentale). Le porte stanno sempre aperte durante la Settimana del Rinnovamento (dopo la domenica di Pasqua).

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 20-02-2020

San Leone, vescovo di Catania; San Bessarione l'egiziano; San Agatone, papa di Roma; San Cindeo, vescovo di Pisidia; San Plotino; San Didimo di Cipro, martire.

i santi di domani 21-02-2020

San Timoteo dei Simbola; San Eustazio, vescovo di Antiochia; San Giovanni III, patriarca di Costantinopoli; San Zaccaria, patriarca di Gerusalemme; San Giorgio, vescovo di Amastris.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP