Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




COMUNICATO

Documento di S.S. il Patriarca Ecumenico

Circa il Santo e Grande Sinodo della Chiesa Ortodossa




COMUNICATO

 

Si è riunito oggi in seduta straordinaria, sotto la presidenza di Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo, il Sacro Sinodo Endemousa  del Patriarcato Ecumenico per esaminare il processo della convocazione, per grazia Dio e ormai alle porte, del Santo e Grande Sinodo della Chiesa Ortodossa.

 Il Sacro Sinodo Endemousa, con sorpresa e stupore è venuto a sapere delle posizioni e dei punti di vista recentemente espressi da alcune Chiese Ortodosse sorelle e, dopo averli valutati, ha constatato che non sussiste alcun quadro normativo per una revisione della procedura sinodale ormai avviata. Pertanto, si attende  che i Primati delle Santissime Chiese Ortodosse, secondo quanto previsto dal Regolamento per la Organizzazione ed il Funzionamento del Santo e Grande Sinodo presentino le eventuali  “proposte di modifica, le correzioni e le aggiunte ai testi approvati all'unanimità dalle Conferenze Pre-sinodali Pan-Ortodosse e dalle Sinassi dei Primati sui temi all’ordine del giorno” (vedi punto 11), per un assestamento ed una decisione finali, durante i lavori del Santo e Grande Sinodo, con la invocazione del Santissimo ed Operante Spirito.

 Il Patriarcato Ecumenico, in quanto Chiesa primaziale per la tutela della unità dell’Ortodossia, chiama tutti ad essere all’altezza delle circostanze e a partecipare, secondo l’ordine del giorno predeterminato, ai lavori del Santo e Grande Sinodo, come deciso in modo pan-ortodosso e sottoscritto tanto dai Primati durante le loro Sacre Sinassi, quanto dai delegati di ognuna delle Rappresentanze durante tutta la lunga procedura preparatoria del Sinodo.

 

Patriarcato,  6 Giugno 2016

Dalla Segreteria

 


 + Il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo,
diletto fratello in Cristo e fervente intercessore presso Dio



Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 12-08-2020

Santi Fozio e Aniceto, martiri; San Palamone; San Alessandro, vescovo di Comana, ieromartire; I Santi dodici soldati di Creta, martiri; San Castore; San Eglon.

i santi di domani 13-08-2020

La traslazione delle reliquie di san Massimo il Confessore; San Serido di Gaza; San Doroteo di Gaza; San Dositeo; Santa Eudocia, imperatrice; Santa Irene (Xenia), imperatrice e fondatrice del monastero di Pantokrator; San Coronato, martire; Santi Pamfilo e Capitone, martiri; Santi Sergio e Stefano.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP