Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




Vespro e Mattutino del 12 settembre: Conclusione della festa della Natività della Madre di Dio (italiano + greco-italiano)

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino




 

12 SETTEMBRE

Conclusione della festa della Natività della Madre di Dio e memoria del santo martire Autonomo.

AVVERTENZA. Oggi si conclude la festa della Nascita della Madre di Dio e se ne celebra l’ufficio completo a vespro e mattutino.

PER L'UFFICIO IN ITALIANO CLICCA QUI

PER L'UFFICIO IN GRECO-ITALIANO CLICCA QUI

L’ufficio di sant’Autonomo è stato anticipato l’11 settembre.

Sinassario.

Il 12 di questo mese la lotta del santo ieromartire Autonomo.

Stichi. Si offrì come vittima per la mensa del Verbo il sacrificatore e martire Autonomo. Salendo sulla pietra del supplizio, il dodici conquistò il regno celeste.

Lo stesso giorno memoria del santo ieromartire Coronato, vescovo di Iconio.

Stichi. Rinunziando a ciò che è passeggero, Coronato acquisisce mediante la spada il regno futuro.

Lo stesso giorno memoria del santo ieromartire Teodoro, vescovo di Alessandria.

Stichi. La spada mozzò la testa di Teodoro, partecipe dei doni divini, come dice il suo nome.

Lo stesso giorno memoria del santo martire Giuliano di Galazia.

Stichi. Alle acque dell’ascesi mescolasti il tuo sangue, ottenendo nei cieli doppia corona, Giuliano.

Lo stesso giorno memoria dei santi martiri Macedonio, Taziano e Teodulo e memoria del beato Daniele di Tassio.

Lo stesso giorno il santo martire Oceano muore arso vivo.

Stichi. Oceano, chiaro sole spirituale, venne immerso nelle fiamme.

Per le loro sante preghiere, Cristo Dio, abbi pietà di noi. Amìn.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 27-01-2020

La traslazione delle reliquie di san Giovanni Crisostomo; Santa Marciana, imperatrice; San Claudino; San Pietro, l'egiziano; San Demetrio, neomartire.

i santi di domani 28-01-2020

San Efrem il Siro; San Palladio, l'anacoreta; San Giacomo, l'asceta; I santi due martiri, madre e figlia; San Charis, martire; San Isacco, il Siro; San Callinico di Casole (Otranto).

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP