Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




«Egli fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni»

 

Di Sant’Ambrogio di Milano




 

Commento sul salmo 118, 8

 

 

«Egli fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni»

Di Sant’Ambrogio di Milano

 

         “Del tuo amore, Signore, è piena la terra; insegnami il tuo volere” (Sal 118,64). Come può la terra essere piena dell’amore del Signore se non per la Passione del nostro Signore Gesù Cristo, di cui il salmista che da lontano la vedeva, celebra, in un certo senso, la promessa?... Essa ne è piena, perché la remissione dei peccati è stata data a tutti. Il sole ha ricevuto l’ordine di sorgere per tutti, e ciò succede ogni giorno. Per tutti infatti è sorto, nel senso mistico, il Sole di Giustizia (Ml 3,20), è venuto per tutti, ha sofferto per tutti, per tutti è risorto. E ha sofferto proprio per “togliere il peccato del mondo” (Gv 1,29)...

 

         Chi però non ha la fede, priva se stesso di quel beneficio universale. Se qualcuno, chiudendo le finestre, impedisce ai raggi del sole di entrare, non possiamo dire che il sole è sorto per tutti, perché questi si è sottrato al suo calore. Per quanto riguarda il sole, nulla è cambiato. Invece colui che manca di sapienza si priva della grazia di una luce proposta a tutti.

 

         Dio si fa pedagogo; illumina lo spirito di ciascuno, elargendovi il chiarore della sua conoscenza, a patto tuttavia che tu apra la porta del tuo cuore e accolga la luce della grazia celeste. Quando dubiti, affrettati a cercare, perché “chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto” (Mt 7,8).

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 15-11-2019

Inizio del digiuno di Natale; Santi Guria, Samonas, Habib, neomartire; San Quinziano, vescovo di Seleucia, confessore; Santi Elpidio, Marcello, Eustochio, martiri; San Demetrio martire; San Tommaso II, patriarca di Costantinopoli.

i santi di domani 16-11-2019

San Matteo, apostolo ed Evangelista;

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP