Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




23.09: Il santo martire NICOLA il droghiere

 

a cura della Chiesa Greco-Ortodossa di San Paolo Apostolo dei Greci, Reggio di Calabria




 

23 settembre • Il santo martire NICOLA il droghiere, morto di spada a Costantinopoli nel 1672.

Nicola era figlio di un droghiere di Costantinopoli, i suoi pii genitori, incoraggiati dai suoi notevoli doni nello studio, gli assicurarono una buona educazione. All’età di quindici anni, suo padre lo prese per aiuto nel commercio e gli fece dare simultaneamente lezione di turco dal parrucchiere vicino. Poiché il ragazzo faceva progressi notevoli e mostrava una rara intelligenza, il suo maestro, con cooperazione del diavolo, cercò di convincerlo a diventare musulmano. Un giorno, alla fine di una lezione, allorché dei giannizzeri erano presenti nel negozio del parrucchiere, costui diede al ragazzo la confessione di fede musulmana, come se si trattasse di un esercizio di lettura. Il ragazzo eseguì docilmente non sapendo di cosa si trattasse. Appena finita di leggere, i turchi acclamarono di gioia, volendo così mettere Nicola al fatto compiuto. Ma costui resistette, proclamando avanti a tutti la sua fedeltà al Cristo. Venne condotto avanti al giudice che cercò a sua volta di convincerlo con adulazioni e proposte alettanti. Poi venne gettato sessantacinque giorni in prigione con i criminali,senza pane né acqua. Quando uscì ridondava di gioia e di una luce che non era di questo mondo. Né i colpi, né le minacce di tortura e di morte poterono smuovere la sua risoluzione. Fu così condannato ad avere la testa tagliata, sotto il pretesto che aveva rinnegato la fede musulmana. Nicola andò sul luogo del supplizio, raggiante come se andava nella camera nuziale. Allorché la sua testa innocente cadde sotto la spada del carnefice, tutti poterono vedere una luce divina circondare il suo santo corpo per tre notti di seguito. Le sue reliquie compirono numerosi miracoli e guarigioni per quelli che si avvicinarono con fede.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 07-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlrJOocv on line 37

i santi di domani 08-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlrJOocv on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP