Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




14.09: memoria di San Crescenzio di anni 11 e figlio di Santo Eutimio, martire a Roma sotto Diocleziano nel 303

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

San Crescenzio di anni 11 e figlio di Santo Eutimio, martire a Roma sotto Diocleziano nel 303

 

Crescenzio, di nobile famiglia romana, fu battezzato con i genitori dal prete Epigmenio Durante la persecuzione di Diocleziano la famiglia riparò a Perugia, dove morì il padre Eutimio. Ricondotto a Roma, sebbene avesse solo undici anni, per la sua fede cristiana, Crescenzio fu decapitato sulla via Salaria, fuori della porta.
Nel cimitero di Priscilla, sulla via Salaria, è ricordato. dagli itinerari romani medievali un martire Crescenzio (Crescenzione o Crescenziano), della cui venerazione sono state scoperte nel sec. scorso alcune testimonianze graffite. Il corpo, a richiesta del vescovo Antifredo, fu trasportato da Roma a Siena nella metà del sec. XI. Altre reliquie furono traslate a Tortosa nel 1606. La sua festa ricorre il 14 settembre e la memoria della traslazione il 12 ottobre.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 22-01-2020

San Timoteo, Apostolo; San Anastasio il Persiano, martire; Santi Manuele, Giorgio, Pietro e Leone, ieromartiri e i loro compagni; San Giuseppe Samakos di Creta.

i santi di domani 23-01-2020

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP