Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




23.11: Memoria di San Spes di Spoleto (tra la fine del IV secolo e l’inizio del V)

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

San Spes di Spoleto (tra la fine del IV secolo e l’inizio del V)

È stato vescovo di Spoleto  come indicato dal suo epitaffio, databile tra la fine del IV e l'inizio del V secolo, scoperto nella chiesa, oggi scomparsa, dei Santi Apostoli nei pressi della città. Il testo riferisce che Spes morì, dopo 32 anni di episcopato, il giorno 23 novembre di un anno imprecisato:

(LA)

« Depositio sanctae memoriae
venerabilis Speis aepiscopi
die VIIII kal. decb.
qui vixit in sacerdotio annis XXXII »

(IT)

« Deposizione del venerabile vescovo Speo
di santa memoria
il nono giorno delle calende di dicembre
vescovo per 32 anni. »

(Corpus Inscriptionum Latinarum, vol. XI, 1901, nº 4967, p. 724)

Morto nove giorni prima delle calende di dicembre - non sappiamo però di quale anno -il Vescovo Spes venne sepolto nell'antica chiesa di San Pietro, costruita a Spoleto da un suo predecessore, il Vescovo Achille, nell'anno 419, data che costituisce un limite prima del quale non è possibile collocare la vita, o almeno l'episcopato, di Santo Spes

A Spes si deve la scoperta delle reliquie di san Vitale, martire di Terzo la Pieve, frazione di Spoleto, che fece trasferire nella chiesa dei Santi Apostoli, e per il quale compose una iscrizione metrica  Secondo alcuni studiosi, Spes potrebbe essere stato originario della stessa Terzo la Pieve.

L'iscrizione per san Vitale menziona anche la vergine Calvenzia (Caluentia), probabilmente figlia di Spesper la quale il vescovo chiede l'intercessione del martire. Calvenzia, fatto voto di castità, condusse vita religiosa e contribuì alla diffusione del movimento eremitico femminile sul Monteluco nel VI secolo

Un'appendice alla storia di Santo Spes di Spoleto è quella che riguarda le sue reliquie, portate in parte, non si sa quando né per quale ragione, in Francia, ad Aix-la-Chapelle.

 

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 07-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlE0ZnBz on line 37

i santi di domani 08-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlE0ZnBz on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP