Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




24.11: Memoria di San Crisogono patrizio romano si addormentò in Dio ad Aquileia, città di cui probabilmente fu vescovo verso il 304

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

San Crisogono patrizio romano  si addormentò in Dio ad Aquileia, città di cui probabilmente fu vescovo verso il 304

Il vescovo di Aquileia, Crisogono venne martirizzato sotto Diocleziano Il suo nome si trova nel "Martyrologium Hieronymianum in due diversi giorni, il 31 maggio e il 24 novembre  Il suo culto si diffuse rapidamente, con un titulus istituito a Roma probabilmente sotto Papa Silvestro I (314-335).

Secondo una tradizione del V secolo  Crisogono era un romano, vicarius Urbis, e maestro di Sant'Anastasia di Sirmio. Imprigionato durante una persecuzione, fu poi portato ad Aquileia alla presenza di Diocleziano, che ne ordinò la morte per decapitazione. Il corpo di Crisogono, gettato in mare, fu riportato a riva e trovato dal sacerdote Zoilo, che gli diede sepoltura. 

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 05-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html72JsFI on line 37

i santi di domani 06-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html72JsFI on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP