Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




15.01: Memoria di San Massimo vescovo di Nola martire sotto Decio (verso il 252)

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

San Massimo vescovo di Nola martire sotto Decio (verso il 252)

 

 

Tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_di_Nola

Abbiamo pochissime notizie della vita di san Massimo. Ci provengono dai carmina natalizia scritti da San Paolino  fra il 395 e il 409  circa, per celebrare la festa (dies natalis) di san Felice di Nola, fedele collaboratore di Massimo.

Paolino racconta che durante la persecuzione di Decio (250 -251 Massimo che era il vescovo di Nola, già vecchio e malato, in un primo momento fece di tutto per difendere i cristiani, poi, di fronte all'inasprirsi della persecuzione, affidò la diocesi a san Felice che aveva designato come successore e preferì andare a rifugiarsi in un luogo deserto. Felice fu messo in carcere e torturato perché sacrificasse agli dei pagani, ma un giorno gli apparve un angelo che lo liberò e lo condusse da Massimo, che stava morendo di fame e di sete. Felice raccolse da una vite un grappolo di uva maturato miracolosamente fuori stagione, e con il succo di essa rianimò Massimo, poi se lo caricò sulle spalle, lo riportò in città e lo affidò alle cure di una devota cristiana. Massimo morì serenamente qualche tempo dopo.

 

 

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 15-11-2019

Inizio del digiuno di Natale; Santi Guria, Samonas, Habib, neomartire; San Quinziano, vescovo di Seleucia, confessore; Santi Elpidio, Marcello, Eustochio, martiri; San Demetrio martire; San Tommaso II, patriarca di Costantinopoli.

i santi di domani 16-11-2019

San Matteo, apostolo ed Evangelista;

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP