Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




31.01: Memoria dei Santi Giulio prete e Giuliano diacono, di nazionalità greca, fratelli secondo la carne e apostoli nel territorio del Lago Maggiore; in particolare San Giulio è patrono di Orta nel territorio della provincia di Novara (nel V secolo)

 Il sacerdote Giulio e il diacono Giuliano, greci, al tempo del santo imperatore Teodosio predicarono il Vangelo tra i pagani del Italia settentrionale e infine si addormentarono presso il lago d’Orta, a Novara.

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

Santi Giulio prete e Giuliano diacono, di nazionalità greca, fratelli secondo la carne e apostoli nel territorio del Lago Maggiore; in particolare San Giulio è patrono di Orta nel territorio della provincia di Novara (nel V secolo )

Tratto dal quotidiano Avvenire
Giulio e Giuliano erano fratelli oriundi della Grecia; educati cristianarnente dai genitori, abbracciarono lo stato clericale e Giulio fu ordinato presbitero mentre Giuliano diacono.
Nauseati dagli errori diffusi dagli eretici e per sfuggire alle loro persecuzioni, decisero di allontanarsi dalla patria; si recarono allora dall'imperatore Teodosio dal quale ottennero l'autorizzazione a distruggere altari e boschi pagani ed edificare chiese cristiane. Passati poi in Italia dimorarono per un po' di tempo nei pressi di Roma ad Aqua Salvia, quindi attraversarono il Lazio e pervennero nell'Italia settentrionale predicando, convertendo molti alla vera fede e soprattutto edificando un. cospicuo numero di chiese, che raggiunsero il centinaio. Le due ultime le costruirono nei pressi del lago di Orta e precisamente la novantanovesima a Gozzano, dedicata a s. Lorenzo, dove rimase Giuliano che ivi anche morì e vi fu sepolto; l'altra, la centesima, Giulio la costruì sulla piccola isola esistente nel lago, dedicandola agli apostoli Pietro e Paolo e nella quale egli stesso fu poi sepolto.

 

 

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 20-07-2019

San Elia, il profeta; San Elia I, patriarca di Gerusalemme e Flaviano II, patriarca di Antiochia.

i santi di domani 21-07-2019

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP