Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




26.02: Memoria di Sant’Andrea vescovo di Firenze

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

Sant’Andrea vescovo di Firenze

 

Tratto da http://www.santiebeati.it/dettaglio/42880

E' commemorato il 26 febbraio nel Martirologio Romano, introdottovi dal Baronio. Scrittori e agiografi attestano concordemente che era venerato a Firenze, ma che non si conosce alcuna notizia né della sua vita, né del tempo in cui visse. Secondo notizie tardive Andrea sarebbe vissuto nel sec. V ed avrebbe curato la traslazione del corpo del predecessore Zenobio dalla cattedrale suburbana di San Lorenzo alla cattedrale di Santa Reparata. Ma la traslazione delle reliquie di san Zenobio non poté avvenire prima del sec. IX, data dell'erezione della nuova cattedrale intra muros. Quindi Andrea visse negli ultimi anni di questo secolo o nei primi del successivo.

 

Tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_(vescovo_di_Firenze)

 

È documentato il 18 dicembre 871 come messo imperiale, sedendo a giudizio con il margravio Adalberto, mentre nell'874 ottenne dall'Imperatore Ludovico II il Germanico il privilegio dell'immunità per i beni vescovili.

Il 1º marzo 893 è riportato di come i suoi messi consegnino a Berta, badessa della Badia di Sant'Andrea, sua nipote Berta, affinché sia educata in maniera da poter succedere alla badessa stessa dopo la sua morte alla tenuta dell'abbazia.

 

 

 

 

 

 

 


Messagio di Sua Eminenza il Metropolita d' Italia

Santi di oggi

i santi di oggi 07-12-2022


Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html1S95yC on line 37

i santi di domani 08-12-2022


Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html1S95yC on line 65

OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP