Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




02.05: Memoria di San Valentino vescovo di Genova (verso il 325)

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

San Valentino vescovo di Genova (verso il 325)

Tratto da
http://www.santiebeati.it/dettaglio/90927

La sede episcopale di Genova è universalmente nota come “Cattedra di San Siro”, dal nome del terzo vescovo del capoluogo ligure, il cui culto ha superato per motivi a noi ignoti quello di altri pastori di tale città, espandendosi anche in altre zone dell’Italia settentrionale.
Il protovescovo di Genova fu invece un certo San Valentino, da non confondere assolutamente con l’omonimo patrono degli innamorati festeggiato al 14 febbraio, o comunque egli è il primo di cui sia stato tramandato il nome. Assai poche sono le notizie certe sul suo conto dal punto di vista storico. Visse nel IV secolo e svolse il suo ufficio pastorale con rara prudenza e grande carità, specialmente in favore degli orfani e delle vedove.
Il suo culto è sempre stato riservato ad un ambito ristrettamente locale, tanto da non essere mai stato citato dal Martyrologium Romanum. L’Arcidiocesi di Genova ha inserito nel calendario liturgico la sua commemorazione in data 6 novembre, unitamente ai santi Felice e Romolo, che furono rispettivamente il secondo ed il quarto vescovo della città.
Le spoglie mortali dei tre santi pastori ricevettero sepoltura nella basilica genovese dei dodici Apostoli, dedicata in seguito a San Siro, ma alcune loro insigni reliquie sono custodite ancora oggi anche nella cattedrale cittadina.

Consultare anche
Secoli christiani della Liguria, ossia Storia della Metropolitana di ...

https://books.google.it/books?id=J_w-AAAAcAAJ&pg=PA13&lpg=PA13&dq=santo+valentino+vescovo+di+genova&source=bl&ots=orNGPPrCcw&sig=R95i1RlCvbHemwqpiwY3z7Ff2x0&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjrhe_dpNvaAhXP0aYKHSgPChc4ChDoAQg5MAM#v=onepage&q=santo%20valentino%20vescovo%20di%20genova&f=false

 

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 15-12-2019

San Eleuterio, vescovo di Illiria e compagni, martiri; San Eleuterio, il cubiculario, martire; Santa Susanna, martire; San Bacco il nuovo, martire; San Stefano, vescovo di Sourozh; San Paolo del Monte Latro.

i santi di domani 16-12-2019

Santo Profeta Aggeo; San Marino, martire; Santi Promo, Ilarione, e compagni, martiri; San Memnone, arcivescovo di Efeso; San Modesto, arcivescovo di Gerusalemme; Santa Teofano, imperatrice; San Nicola II, patriarca di Costantinopoli.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP