Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




21.08: Memoria di San Natale, presbitero e confessore della fede in Piemonte

 




 

San Natale, presbitero e confessore della fede in Piemonte

Tratto da http://www.santiebeati.it/dettaglio/69895
Nella cattedrale di Casale, da tempo immemorabile, si venerano le reliquie di Natale e si festeggia il suo dies natalis il 21 agosto. I martirologi antichi lo ignorano, mentre gli Acta SS. Ne riportano la leggenda priva di ogni valore storico.
Non si può, però, ritenerlo un santo inventato dagli agiografi, in quanto il culto delle reliquie e la commemorazione annuale sembrano valida testimonianza della sua esistenza. Essendo il suo nome associato nella leggenda a quello di s. Evasio, ipotetico vescovo di Asti, che sarebbe giunto a Casale insieme con Natale, da Benevento, si potrebbe, col Savio, avanzare l’ipotesi che si tratti di due santi meridionali dei quali il re longobardo Liutprando (712-744) avrebbe trasferito le reliquie da Benevento alla cattedrale di Casale.

 

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 11-08-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlSyQFey on line 37

i santi di domani 12-08-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlSyQFey on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP