Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




31.12: Memoria dei Santi Stefano, Ponziano, Attalo, Fabiano, Cornelio, Sisto, Floro, Quintiniano, Minervino e Simpliciano martiri a Catania, e delle Sante Donata, Paolina, Rogata, Dominanda, Serótina, Saturnina e Ilaria, martiri a Roma

 

a cura del Protopresbitero Giovanni Festa




 

Santi Stefano Ponziano Attalo Fabiano Cornelio Sisto Floro Quintiniano Minervino e Simpliciano martiri a Catania
Il martyrologium Romanum al 31 dicembre dice testualmente: Càtanaem Catànae, in Sicilia, passio sanctòrum Stèphani, Pontiàni, Attali, Fabiàni, Cornèlii, Sexti, Floris, Quinctiàni, Minervini et Simpliciàni.. Senza nessun’altra notizia.
Il Lancia di Brolo, li colloca nel capitolo dei santi martiri di data incerta, e afferma che il cardinale Baronio, li dice catanesi e che sono sepolti in Catania , nel luogo in cui sorge “ il cenobio delle moniali” di San Benedetto

Sante Donata, Paolina, Rogata, Dominanda, Serótina, Saturnina e Ilaria, martiri a Roma
Santa Donata è la prima in ordine di citazione, di un gruppo di vergini martiri a Roma; esse sono Donata, Paolina, Rogata, Dominanda, Serotina, Saturnina e Ilaria.
La loro esistenza è senz’altro confermata, in quanto sono citate al 31 dicembre nel ‘Martirologio Geronimiano’; poi anche nel “Liber de locis sanctis martyrum” della prima metà del secolo VII.
Inoltre anche la recentissima edizione del ‘Martyrologium Romanum’ del 2002 le riporta tutte e sette alla stessa data.
Detto questo si può aggiungere, che dopo il ritrovamento delle loro reliquie, unitamente a quelle dei santi martiri Alessandro, Vitale e Marziale (celebrati il 10 luglio), nel cimitero dei Giordani sulla via Salaria Nuova, una loro venerazione fu promossa da papa Adriano I (772-795).
Purtroppo altro non si sa della loro vita, né come morirono, furono certamente delle martiri romane presumibilmente del primo secolo; ci colpisce la circostanza che erano sette donne


da santiebeati.it

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 21-10-2019

San Ilarione il grande; Santi Gaio, Dasio e Zotico, martiri; San Zaccaria, martire; San Socrate, ieromartire; San Eucrato, martire; San Baruch; San Azes, martire; San Giacomo; Santi Plantino e Irene; Santi Stefano, Pietro, Paolo e compagni, martiri; San Filoteo l'Athonita; San Giovanni di Monembasia, neomartire.

i santi di domani 22-10-2019

San Abercio, vescovo di Hierapolis, taumaturgo; I Santi Sette giovani d'Efeso; Santi Alessandro, Eraclio e compagni, martiri; San Zaccaria, martire; San Rufo; San Lot.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP