Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




22.01 Memoria del santo apostolo Timoteo

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

L’Apostolo Timoteo era di Listra in Licaonia, nato da un padre greco, pagano, e da una madre ebrea. Il nome di sua madre era Eunice, e quello della nonna Loide (II Tim 1,5). Divenne discepolo dell’Apostolo Paolo durante la sua predicazione in quei luoghi e lo seguì durante tutta la sua successiva predicazione. In seguito Timoteo fu consacrato da Paolo vescovo, il primo della Chiesa di Efeso. Sotto la supervisione dell’Evangelista Giovanni, che governava tutte le chiese dell’Asia, completò la sua vita come martire nell’anno 97. Fu lapidato dai pagani perché, come viene supposto, si era opposto a celebrazioni in onore della dea Artemide. A lui sono indirizzate la prima e la seconda Lettera dell’Apostolo Paolo a Timoteo.

La sue sante reliquie si trovano nella Cattedrale di Termoli.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 25-02-2021

i santi di domani 26-02-2021

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP