Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




26.02: Memoria della santa martire Fotinì, la samaritana che parlò con Cristo al pozzo

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

La santa megalomartire Fotinì proveniva dalla città di Sichar in Samaria. Le prime informazioni sul suo conto provengono dal quarto capitolo del Vangelo di Giovanni, dove viene descritto il suo incontro con nostro Signore Gesù Cristo. Fu tra le prime donne battezzate di Samaria, e prese appunto il nome di Fotinì. Si dedicò all’evangelizzazione in vari luoghi dell’Africa e a Roma, dove subì il martirio durante la persecuzione di Nerone, insieme ai suoi due figli e a vari suoi servi.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 22-02-2020

Sabato delle Anime; Santi Apostoli e Martiri nel quartiere Eugenio; San Papia, vescovo di Hierapolis; San Telesforo, papa di Roma, ieromartire; San Atanasio di Pavlopetrion; Santa Anthusa e le sue dodici serve, martiri; San Sineto, martire; Santi Talassio e Limneo; San Baradato; San Biagio, vescovo; San Leonzio di Licia.

i santi di domani 23-02-2020

Domenica dei Latticini; San Policarpo, vescovo di Smirne; Santa Gorgonia; San Alessandro il non dormiente; Santi Giovanni, Mosè, Antioco, Antonino; Santi Zebinas, Policronio, Mosé, Damiano; San Clemente, martire; Santa Tea, martire; San Damiano di Esfigmenou; San Giovanni il mietitore; San Lazzaro del Peloponneso, neomartire.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP