Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




12.03: Memoria di San Teofane il confessore

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

San Teofane il Confessore nacque nel 760, in una illustre famiglia. Il padre morì quando Teofane aveva solo otto anni, e così, per le insistenze della madre, si sposò giovanissimo. Il Santo, però, agognava alla vita monastica: dopo alcuni anni di convivenza nella verginità, il matrimonio fu sciolto. La consorte entrò in monastero prendendo il nome monastico di Irene, ed il Santo fu tonsurato monaco, dopo avere distribuito i suoi beni ai poveri, al monastero Polichino sul monte Sigrianì, nei dintorni di Cizico, sulla sponda orientale del Mar di Marmara. In seguito divenne igumeno di quel monastero. Partecipò nel 787 ai lavori del Settimo Concilio Ecumenico, a Nicea di Bitinia, su richiesta del Patriarca di Costantinopoli Tarasio, in cui fu deciso di restaurare il culto delle icone e di condannare l'iconoclastia. Durante il regno di Leone V l’Armeno, con la ripresa della persecuzione iconoclasta, Teofane, che era già gravemente malato, fu imprigionato per due anni per la sua tenace iconodulia. In seguito, venne esiliato dagli iconoclasti nell’isola di Samotracia, dove si addormentò in pace, secondo alcuni nell’815, secondo altri nell’818.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 30-09-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlYGAxxo on line 37

i santi di domani 01-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlYGAxxo on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP