Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




15.03: Memoria dei Santi Agapio, Timolao, Paisio di Cesarea e compagni, martiri

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

Sant’Agapio e Sant’Alessandro provenivano da Gaza, San Plesio e un altro Alessandro dall’Egitto, San Dionigi da Tripoli di Fenicia, Romolo era suddiacono della Chiesa di Diospoli, San Timolao era originario Ponto. Ai tempi di Diocleziano e Massimiano (284-305), il governatore di Cesarea in Palestina, Urbano, ordinò che, contemporaneamente ad una festa pagana, alcuni Cristiani già condannati fossero dati in pasto alle belve. I Santi Martiri, infervorati dall’amore per Cristo, incatenatesi le mani, si presentarono spontaneamente ad Urbano, dichiarando la loro fede cristiana. Immediatamente furono messi in prigione e torturati in vario modo. Resistendo ad ogni proposta di abiura e di conversione all’idolatria, soffrirono alla fine il martirio per decapitazione.

 


Messagio di Sua Eminenza il Metropolita d' Italia

Santi di oggi

i santi di oggi 06-12-2022


Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlCX7S7A on line 37

i santi di domani 07-12-2022


Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlCX7S7A on line 65

OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP