Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




20.03: Memoria dei Santi 20 padri del monastero di san Saba, martiri

 

Vicariato Arcivescovile della Campania




 

Questi Santi Padri conducevano le loro lotte ascetiche nella Lavra di San Saba, nei dintorni di Gerusalemme, raccolti in quel luogo da varie provenienze. Ai tempi del Patriarca Modesto e dell’imperatore Eraclio, una banda di predoni arabi attaccò il monastero imprigionandone i Padri, che non poterono, né desideravano, mettersi in salvo. Dopo essere stati in vario modo torturati perché rivelassero il nascondiglio dei tesori del Monastero, furono uccisi. In questo modo, ringraziando Dio per tutto e pregando, resero le loro anime a Dio, raggiungendo la vita eterna del Re dei Cieli, per la quale avevano già lottato nella loro vita ascetica, tutto volentieri sopportando. Questo orribile massacro fu raccontato dai santi Stefano il Sabaita, nipote di San Giovanni Damasceno e Antioco il Sabaita. Tra i santi Padri si ricorda il beato Teoctisto.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 20-05-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmliLXyxl on line 37

i santi di domani 21-05-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmliLXyxl on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP