Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




08.04: Memoria degli Apostoli Erodione, Agabo, Rufo, Asincrito, Flegonte ed Ermo

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

L’Apostolo Erodione, che San Paolo menziona nell’epistola ai Romani (16,11) e chiama suo ‘parente’, fu ordinato presbitero e poi Vescovo di Patrasso, dove fu ucciso da Ebrei e pagani. Sant’Agabo è menzionato ai versetti 10 e 11 del ventunesimo capitolo degli Atti degli Apostoli, dove si riporta la sua profezia sull’arresto di San Paolo a Gerusalemme da parte degli Ebrei. In At 11, 27-28 è riportata l’altra sua profezia sulla carestia che sarebbe sopravvenuta al tempo dell’imperatore Claudio. Dopo aver predicato il Vangelo in varie regioni, si addormentò nel Signore. L’Apostolo Rufo divenne Vescovo di Tebe in Grecia e morì martire al tempo dell’imperatore Nerone. L’Apostolo Asincrito, vescovo di Orcania o Urcania, morì martire.L’Apostolo Flegonte, vescovo di Maratona morì martire. L’Apostolo Ermo è menzionato con loro nell’epistola ai Romani, divenne Vescovo in Dalmazia e si addormentò in pace.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 30-05-2020

San Isacco, il confessore; San Natalio, martire; Santi Eusebio, Romano, Melezio, Caralambo, Cristiana e i loro compagni, martiri, San Euplo, martire; San Barlaam, martire.

i santi di domani 31-05-2020

Domenica dei Santi Padri del Primo Concilio Ecumenico; Santi Ermia e Mago, martiri; I Santi Cinque Martiri di Ascalone; San Eustazio, patriarca di Costantinopoli.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP