Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




Santo e Grande Giovedì

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

Santo e Grande Giovedì
La sera di questo giorno, che era la vigilia di Pasqua, il nostro Redentore cenò con i suoi dodici discepoli in città. Benedisse il pane e il vino, e ci consegnò il Mistero della Divina Eucaristia. Lavò i piedi dei discepoli per dare esempio di umiltà. Disse apertamente che uno di loro era in procinto di tradirlo, ed indicò il traditore rivelando che era colui per il quale ‘intingerò un boccone dal piatto’. Dopo che Giuda fu andato via, Gesù diede ai discepoli le sue sublimi istruzioni finale, che sono contenute nella prima Lettura del Vangelo della Santa Passione (Gv 13,31-18,1, conosciuto come il Vangelo dell’Alleanza). Dopo di ciò, il Signore andò al Monte degli Ulivi, e lì cominciò ad essere triste e angosciato. Da solo, in ginocchio, pregava con fervore. Per la grande angoscia il sudore divenne come grosse gocce di sangue che cadevano a terra. Terminata quella intensa preghiera, ecco arrivare Giuda con una torma di soldati e una gran folla; salutando il Maestro con un bacio, lo tradì.
Il Signore Gesù fu quindi catturato e condotto prigioniero dai sommi sacerdoti Anna e Caifa. I discepoli erano dispersi, ma Pietro, più fervente degli altri, seguì il Maestro fino al cortile del sommo sacerdote. Alla fine però negò tre volte di essere suo discepolo. Il nostro divino Maestro fu portato davanti all’empio Sinedrio e venne interrogato sui suoi discepoli e sul suo insegnamento. Il sommo sacerdote lo ingiunse a dichiarare apertamente di essere o meno il Cristo. Proclamata dunque la verità, fu giudicato meritevole di condanna a morte per blasfemia. Gli sputarono sul viso, lo picchiarono, lo schiaffeggiarono e lo schernirono in ogni modo, per tutta la durata della notte, fino al mattino seguente.

 

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 24-07-2019

i santi di domani 25-07-2019

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP