Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




27.06: Memoria di San Sansone l'ospedaliere

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

27.06: Memoria di San Sansone l'ospedaliere

San Sansone, la cui vita si svolse al tempo del grande imperatore Giustiniano, era originario di Roma. Proveniva da una famiglia ricca e fervente nella fede, e studiò filosofia, filologia e medicina. Desiderando sin dalla giovane età di vivere secondo il modello cristiano di vita, considerò la medicina non come una professione per arricchirsi, ma come uno strumento di azioni caritatevoli. SI trasferì a Costantinopoli, dove si distinse così tanto per la sua virtù e il suo amore per i malati e i poveri, che il Patriarca Mena lo ordinò sacerdote. Lo stesso imperatore Giustiniano fu da lui curato: per gratitudine, costruì per permettergli di portare avanti al meglio la sua opera, un grande ospedale, che venne in seguito chiamato “L’Ospedale di Sansone”. È considerato uno dei Santi Anargiri.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 25-01-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlg4QWC2 on line 37

i santi di domani 26-01-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlg4QWC2 on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP