Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




03.07: Memoria di San Gerasimo di Karpenissi, martire

 




 

San Gerasimo il Giovane proveniva dal villaggio di Karpenissi, nella Grecia centrale, e si chiamava Giorgio. All’età di undici anni andò a Costantinopoli e trovò impiego in un negozio di generi alimentari.
Un giorno portava un vassoio di bronzo sulla testa, con dello yogurt in vasi di terracotta. Ad un certo punto, però, scivolò; sia il disco che i vasi caddero e si ruppero. Mentre piangeva lungo la strada per la sfortuna che gli era capitata, fu avvicinato da una distinta signora ottomana che lo consolò. Poi, con varie astuzie, lo ingannò e riuscì a farlo diventare musulmano.
Dopo alcuni anni, Giorgio capì il suo peccato e partì per la sua patria. In seguito andò al Monte Athos, prese l’abito monastico e il nome di Gerasimo.
Desiderando il martirio, ritornò nella capitale e rinnegò l'Islam. Quindi, di fronte al suo ex padrone, coraggiosamente confessò la sua fede in Cristo. Nonostante le adulazioni e le torture, Gerasimo rimase fermo nella sua fede. Quindi, il 3 luglio 1812, all’età di 25 anni, venne decapitato. La reliquia del Santo fu sepolta dapprima sull'isola di Proti. In seguito fu trasferita al Santo Monastero di Proussos e da lì, nel 1971, nell'omonimo maestoso tempio del suo villaggio.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 09-08-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html56xKRw on line 37

i santi di domani 10-08-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html56xKRw on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP