Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




04.07: Memoria di San Donato, vescovo di Libia

 




 

Secondo alcuni studiosi, si tratta di Donato vescovo di Arezzo in Etruria. I genitori di Donato erano morti testimoniando la loro fede in Cristo, e il loro figlio, insieme a un certo monaco Ilarione, si era rifugiato nella suddetta città, della quale divenne vescovo. All’inizio della persecuzione messa in atto da Giuliano l’apostata, il governatore Quadratiano ordinò ad entrambi di sacrificare agli idoli. Non solo quelli si rifiutarono, ma protestarono con forza presso le autorità pubbliche per il loro errore. Ilarione fu ucciso a bastonate e Donato, dopo molte torture, venne decapitato. Le loro sacre reliquie, abbandonate nel luogo dell’esecuzione, furono raccolte dai cristiani nel luogo e seppellite con onore.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 17-08-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmluWEvVf on line 37

i santi di domani 18-08-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmluWEvVf on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP