Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




16.07: Memoria di Sant’Atenogene, vescovo di Pidactoe, ieromartire e Sant’Atenogene, martire

 




 

Memoria di Sant’Atenogene, vescovo di Pidactoe, ieromartire e Sant’Atenogene, martire

Questo santo proveniva da Sebastia in Cappadocia e, secondo i Sinassari, divenne vescovo di Pidactoe. Insieme a dieci suoi discepoli (Righino, Massimino, Patrofilo, Atenogene, Antioco, Ammone, Teofrasto, Cleonico, Pietro ed Esichio), venne torturato ed infine decapitato dal governatore Filomarco al tempo di Diocleziano. C’è un secondo martire Atenogene commemorato oggi, menzionato da San Basilio nel capitolo 29 del suo trattato “Sullo Spirito Santo”. Si dice che, non appena questo martire si avvicinò al fuoco, in cui doveva portare a termine il suo martirio, prese a cantare l’inno “Luce gioiosa” a gloria della santa Trinità.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 05-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlCRsWzV on line 37

i santi di domani 06-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlCRsWzV on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP