Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




25.07: Memoria di Sant'Euprassia

 




 

Memoria di Sant'Euprassia

Sant’Euprassia era la figlia del senatore Antigono e di Euprassia (la Santa aveva lo stesso nome di sua madre), parente di Teodosio il Grande (379-395).
Dopo la morte di Antigono, la madre la affidò a Teodosio. Questi la promise in sposa, ancora molto piccola, ad un senatore.
Ma durante un viaggio in Egitto, accompagnata da sua madre, Euprassia visitò un monastero femminile a Tebe nell'Alto Egitto (dove era Igumena una santa donna di nome Marina); le piacque così tanto la vita che lì veniva condotta dalle monache, che decise di passare il resto della sua vita con loro.
Sua madre non ebbe nulla da obiettare, tornò in Oriente, vendette le sue proprietà e tornò al Monastero. Lì, dopo aver depositato tutti i soldi dalla vendita delle sue proprietà, morì in pace.
Sua figlia Euprassia distribuì questo denaro alle Chiese e ai poveri e praticò un'intensa ascesi per 45 anni. Dopo aver vissuto nella santità, compiuti molti miracoli, consegnò in pace la sua anima a Dio.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 19-08-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlNhktyG on line 37

i santi di domani 20-08-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlNhktyG on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP