Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




28.07: Memoria di San Paolo di Xiropotamou

 




 

Memoria di San Paolo di Xiropotamou

Il Santo Paolo visse nel X secolo ed era figlio di devoti principi bizantini. Sin dall'inizio della sua vita abbracciò la virtù.
Come mendicante partì da Costantinopoli e venne in incognito sul Monte Athos. Vicino all'attuale monastero di Xeropotamou, di cui è stato il fondatore, allestì la sua capanna ascetica, avendo la terra come materasso e per cuscino una pietra. Le sue virtù lo rendevano fuori dal comune e le persone venivano da ogni parte per incontrarlo. Nella sua terra natale, dove ritornò per un po', diventò una fonte di grandi benefici spirituali.
Il desiderio di una maggiore pace lo portò ad allontanarsi dal monastero di Xeropotamou e lo condusse alle pendici stesse del Monte Athos dove venne spinto da molti suoi discepoli a costruire un nuovo monastero in onore di San Giorgio, oggi noto come San Paolo. Predisse il momento della sua morte molto tempo prima ed si preparò alla dipartita insegnando ai suoi discepoli: "Figli e fratelli, abbiate l’amore, la preghiera, l’umiltà e l’obbedienza, perché qualsiasi monaco che non abbia questi doni non deve chiamarsi tale, ma uomo mondano".
Testi del Santo sono conservati nel monastero di Xeropotamou, tra cui sei Canoni ai Santi Quaranta Martiri, un Canone giambico alla venerabile Croce e un discorso sulla Presentazione della Madre di Dio al Tempio.
Una nuova funzione liturgica in sua memoria fu composta dal monaco Gerasimos Mikraiannanitis.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 19-08-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html3CUyIr on line 37

i santi di domani 20-08-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/html3CUyIr on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP