Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




07.08: Memoria di San Domezio, il Persiano

 




 

Questo Martire, che nacque sotto il regno di Costantino il Grande, era un persiano di religione pagana. Venne a conoscenza della vera fede e si fece istruire da un certo Abarus. Andò a Nisibi, una città della Mesopotamia, dove si fece battezzato per indossare l'abito monastico. Si ritirò su una montagna vivendo nella dura ascesi, facendo miracoli per coloro che andavano a trovarlo, convertendo molti increduli. Giuliano l'Apostata venne a conoscenza di queste cose e mentre stava marciando contro i Persiani nel 363, lo fece lapidare insieme a due suoi discepoli mentre stavano cantando l'ora sesta.
Domizio di Persia è stato raffigurato in un affresco dell'VIII secolo nella chiesa di Santa Maria Antiqua a Roma. Questo può indicare che ci sono stati monaci di lingua greca a Santa Maria Antiqua, come evidenziato da questi affreschi, che non solo rappresentata Domizio, ma anche i santi Barachisio, Eutimio e Saba di Palestina

Le reliquie di San Domizio sono conservate in Sicilia nella Chiesa di San Francesco a Naro.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 03-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlzr3G2q on line 37

i santi di domani 04-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlzr3G2q on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP