Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




19.08: Memoria di sant'Andrea lo Stratilate, grande martire e compagni

 




 

Sant'Andrea lo Stratilate, grande martire e compagni

Durante il regno di Massimiano, intorno all’anno 289, Antiochio, il comandante delle forze romane inviò Andrea, un coraggioso ufficiale cristiano, insieme ad una piccola truppa di soldati contro i Persiani, che, sconfinando, avevano invaso il territorio romano. I soldati erano sopraffatti dalla paura perché il nemico era più numeroso e aveva già conseguito molte vittorie. Così Andrea assicurò ai suoi soldati che la vittoria sarebbe stata loro, se tutti con fede sincera avessero invocato l'onnipotente Dio dei cristiani, poiché tutti i successi dei Cristiani sono raggiunti "nella potenza del Signore Gesù Cristo" (I Corinzi 5. 4), per il potere, cioè, di nostro Signore Gesù Cristo. In effetti, le parole di Andrea sollevarono il morale dei soldati, sbaragliando così l'esercito nemico. Antioco elogiò pubblicamente l'impresa, ma quando venne a sapere che i soldati erano stati convertiti da Andrea al cristianesimo, mandò mille soldati a disarmarli e rimandarli a casa. Andrea, tuttavia, dopo una discussione, li convertì anche loro al cristianesimo. Infuriato, Antioco mandò un corpo speciale di ufficiali fidati e uccise tutti i soldati cristiani. Erano duemilacinquecentonovantatre.

 


OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Santi di oggi

i santi di oggi 03-10-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmli6QAy3 on line 37

i santi di domani 04-10-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmli6QAy3 on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP