Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




LA GENESI COMMENTATA DAI SANTI PADRI DELLA CHIESA (CAPITOLO XL)

 Elaborato scritto per il corso
“Teologia, Storia e Vita della Chiesa Ortodossa I”
all’Istituto di Teologia Ortodossa della nostra Arcidiocesi
Docente: p. Evangelos Yfantidis

di Gabriel Zuza




 

CAPITOLO XL


Versetti 1-8 –GIUSEPPE INTERPRETE DI SOGNI
Il coppiere e il panettiere del faraone finiscono in carcere per aver offeso il loro padrone. Non si dice perchè sono messi in prigione ma per san Ambrogio dovevano dimostrare agli altri eunuchi come loro che la loro condizione è fragile e che sono dipendenti dalla volontà del re. In carcere sono affidati a Giuseppe che un giorno nota che loro sono turbati dal sogno che ognuno di loro ha fatto. Giuseppe si offre di interpretare i loro sogni, a dimostrazione che si preoccupò di risollevare gli altri dalla loro tristezza, dice san Giovanni Crisostomo.

Versetti 9-15 – IL SOGNO DEL COPPIERE
Il coppiere ha sognato una vite con tre tralci e dai suoi acini lui dava da bere al faraone nella coppa. Giuseppe interpreta il sogno così: fra tre giorni il faraone lo libererà e darà di nuovo la carica di coppiere. Giuseppe chiede di parlare al faraone di lui, che è stato portato via dal paese degli ebrei ingiustamente e anche in Egitto da innocente è finito in carcere. San Giovanni Crisostomo dice che Giuseppe aveva un atteggiamento filosofico per come sopportava tutto con coraggio e dava prova di umiltà in ogni occasione.

Versetti 16-23 – IL SOGNO DEL CAPOPANETTIERE E L’AVVERARSI DEI SOGNI
Il capo dei panettieri ha sognato tre cesta di pane sulla sua testa pieni di cibo che veniva mangiato dagli uccelli. Giuseppe dice che significa che fra tre giorni il faraone lo impiccherà. E dopo tre giorni il coppiere fu rimesso al suo posto e il panettiere impiccato. Il primo si dimenticò di Giuseppe e non disse nulla di lui al faraone: questa dimenticanza fa parte del piano di Dio per fare in modo che Giuseppe in futuro fosse più apprezzato in Egitto, dice san Giovanni Crisostomo.

 

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 07-07-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlsBRYGH on line 37

i santi di domani 08-07-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlsBRYGH on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP