Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




Pasqua 2020

data: 19-04-2020 - Messaggio di Sua Em.nza il Metropolita

MESSAGGIO DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA
IL METROPOLITA D’ITALIA E MALTA GENNADIOS
IN OCCASIONE DELLA SANTA PASQUA 2020




GENNADIOS

PER MISERICORDIA DI DIO ARCIVESCOVO ORTODOSSO D’ITALIA E MALTA

ED ESARCA PER L’EUROPA MERIDIONALE

A TUTTO IL SACRO CLERO E AL PIO POPOLO

DELLA NOSTRA SACRA ARCIDIOCESI ORTODOSSA D’ITALIA E MALTA

 

Amato Popolo e cari Figli della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta,
La Resurrezione di Cristo genera e dona una “Nuova umanità”. L’uomo della Resurrezione è “Nuovo”: un corpo umano, già “morto e sepolto”, diviene partecipe di una “Nuova vita umana”, che è incorruttibile”, della medesima vita eterna di Dio.
Da un lato la terribile crisi mondiale, che ha creato il male, il Coronavirus, mentre dall’altro lato le conseguenze che ha comportato, come il dolore, la tribolazione, delusione, la confusione e gli squilibri politici, sociali ed economici, la Resurrezione di Cristo, che attendiamo, a cui si siamo preparati col digiuno, la pazienza, l’umiltà, il rispetto, l’attenzione e in modo particolare con la Preghiera, mezzi spirituali di altissimo significato, costituiscono la forza e la liberazione, la gioia e la salvezza per la rinascita spirituale e la nuova creazione di un nuovo uomo, il cui unico scopo è la vittoria nei confronti della morte e la schiavitù che porta alla distruzione. Ci segue, ci protegge e ci guida. Cristo è l’unica speranza, poiché ci rinnoverà e ci renderà vincitori.
La Resurrezione che dona all’uomo l’ingresso nel passaggio, con la libertà, la gioia e l’esultanza della Resurrezione, vediamo naturalmente secondo l’insegnamento dell’Apostolo San Paolo e dei Santi Padri Teofori che “Cristo nostra Pasqua”, nell’”antico lievito” dell’umanità è stato posto come “Nuovo lievito”, che è “potenza” ed è in grado di trasformare in quanto il riconoscere e venerare la Resurrezione rinnova un “Nuovo uomo”.
La “Nuova umanità”, che possiede il “Nuovo lievito” della Resurrezione, Cristo, “Morto e Risorto”, è trasformata, si rinnova e rinasce: Trasfigurazione, Rinnovamento, Rinascita! E’ un dono preziosissimo della Resurrezione, che vincerà il male, il Coronavirus, la morte, poiché la nostra unica speranza, Cristo Risorto, alimenta la guarigione e la salvezza dell’uomo.
Con questi umili pensieri, figli della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta del Patriarcato Ecumenico concludo il Saluto Pasquale della Vittoria rivolto a tutti Voi, insieme all’auguri che la vita, la luce, l’amore, la pace, l’unità e la gioia della Resurrezione Vi accompagnino.


Buona Resurrezione! Cristo è Risorto!

 

Venezia, Santa Pasqua 2020

+ il Metropolita Gennadios

Arcivescovo Ortodosso d’Italia e Malta ed

Esarca per l’Europa Meridionale


 

Il Metropolita Gennadios
Arcivescovo Ortodosso d’Italia e Malta



Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 26-05-2020

San Carpo, apostolo dei Settanta, martire; Santi Alfeo, apostolo, Abercio ed Elena, martiri; San Alessandro di Tessalonica, neomartire.

i santi di domani 27-05-2020

La restituzione della Santa Pasqua; San Elladio, ieromartire; San Teraponto di Sardi, ieromartire; Santi Alipio, Eubioto, Paolo e Giuliana, martiri; San Giovanni il Russo, neomartire.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP