Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




11.11: Memoria del beato Teodoro il confessore, igumeno del monastero di Studion

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

11.11: Memoria del beato Teodoro il confessore, igumeno del monastero di Studion
Il beato Teodoro nacque a Costantinopoli nel 759, figlio di Fotinos e Theoktistis. Nella sua educazione, suo zio Platone, una delle più grandi figure della chiesa di Costantinopoli, esercitò una grande influenza.
Teodoro divenne monaco nel Monastero di Sakkoudion (vicino a Prusa, l’attuale Bursa in Turchia), che i suoi genitori costruirono nella loro tenuta chiamata Voskition. In seguito divenne il suo igumeno, dopo che lo zio di Platone si ritirò a causa dell’età avanzata. Nel 799 si trasferì al monastero di Studion, a Costantinopoli, dove si dedicò ancora più completamente alla riforma della vita monastica, resa necessaria dalle difficoltà della prima fase dell’iconoclasmo.
Per la sua contrarietà alle nozze dell’imperatore Costantino VI con Teodota, fu esiliato a Salonicco. Ritornò a Costantinopoli dopo la morte di Costantino e stabilendosi nel monastero di Studion. Ma sempre per la sua resistenza all'ordinazione di Nikiforos da laico a patriarca, nell’809 subì di nuovo l’esilio. Ritornò nell'812 a Costantinopoli, per essere esiliato per la terza volta da Leone V, perché difese molto coraggiosamente le Sante Icone e la fede ortodossa. Liberato nell'821 dall'Imperatore Michele II, si adoperò in seguito contro l’imperatore, giudicato dal santo troppo indulgente nei confronti degli iconoclasti. Perciò fu allontanato di nuovo dalla capitale.
Morì in esilio nell'826 all'età di 67 anni. Il suo corpo fu portato alle Isole dei Principi, dove fu sepolto. Nell’844, ai tempi del patriarca Metodio, fu presentato all’imperatrice Irene, insieme alla reliquia di suo fratello Giuseppe di Salonicco e fu sepolto nel monastero di Studion.

 


Messagio di Sua Eminenza il Metropolita d' Italia

Santi di oggi

i santi di oggi 07-12-2022


Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlqnrjwl on line 37

i santi di domani 08-12-2022


Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlqnrjwl on line 65

OFFRO 8 PER MILLE PER LA SALVEZZA DEL CREATO

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP