Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




30.11: Memoria del beato nostro padre Frumenzio

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

30.11: Memoria del beato nostro padre Frumenzio

Al tempo di Costantino il Grande (330), un filosofo di Tiro, di nome Frumenzio, si recò in Abissinia (Etiopia) per raccogliere dati storici su questo paese. Divenne famoso nella corte reale per la sua elevata cultura e fu nominato a una posizione amministrativa di alto livello.

Frumenzio usò la sua posizione e influenza per avviare la diffusione del cristianesimo. Tornò quindi ad Alessandria, dove annunciò all'allora arcivescovo Atanasio il Grande che un'opera cristiana più sistematica in questo Paese avrebbe avuto risultati fruttuosi. Atanasio il Grande accettò e gli assegnò quella missione, dopo essere stato ordinato vescovodi Axum (nell'anno 341) . E quella missione, grazie al lavoro di Frumenzio, portò davvero notevoli frutti. [da www.saint.gr]

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 01-03-2021

i santi di domani 02-03-2021

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP