Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




20.12: Memoria di San Giovanni di Kronstadt

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

San Giovanni di Kronstadt era un sacerdote sposato, che viveva con la moglie nella verginità. Attraverso la sua instancabile opera sacerdotale e l'amore per i poveri e i peccatori, gli furono concessi da nostro Signore grandi doni di chiaroveggenza e miracoli; negli ultimi anni della sua vita operò miracoli di guarigioni - sia del corpo e dell'anima - innumerevoli volte ogni giorno attraverso le sue preghiere, spesso per persone che gli avevano solo scritto, chiedendo il suo aiuto. Durante la sua vita era conosciuto in tutta la Russia, così come nel mondo occidentale. Ci ha lasciato il suo diario La mia vita in Cristo come un vero tesoro spirituale per i cristiani di ogni epoca; semplice nel linguaggio, espone i misteri più profondi della nostra Fede con quella sapienza che è data solo a un cuore purificato dalla grazia dello Spirito Santo. Prevedendo come un vero profeta la rivoluzione del 1917, rimproverò spietatamente la crescente apostasia tra il popolo; predisse che il nome stesso della Russia sarebbe stato cambiato. Man mano che l'oscurità dell'incredulità si faceva più fitta, egli risplendeva come un faro di inestinguibile pietà, confortando i fedeli attraverso i numerosi miracoli che operava, l'amore paterno e la sua semplicità. San Giovanni si addormentò in pace nel 1908. [da www.goarch.org]

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 18-04-2021

i santi di domani 19-04-2021

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP