Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




28.02: Memoria di santa Kyranna, martire a Tessalonica (18° sec.)

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

Questa devota ragazza viveva in un villaggio vicino Salonicco, nel 18° secolo, durante la Turcocrazia. Un giorno un giannizzero arrivò per riscuotere le tasse; adocchiò la ragazza e fu preso da un desiderio irrefrenabile. Lei rifiutò il suo corteggiamento, e il malvagio ufficiale la trascinò davanti al giudice e, usando altri soldati come falsi testimoni, sosteneva che la ragazza aveva acconsentito a sposarlo e a convertirsi all’Islam. A queste affermazioni, Kyranna rispose: “Io sono una cristiana, e non ha altro sposo che Cristo, a cui ho offerto la mia giovinezza come dote. Lui io amo, e per lui sono pronta a versare il mio sangue! Questa è la mia risposta; non aspettatevi altro da me.” Dopo aver detto questo si chiuse nel silenzio. Fu gettata in prigione, dove fu tormentata e picchiata a sangue dal suo carceriere. Alla sua morte, una Luce divina la circondò e illuminò l’intera prigione. Quando si sparse la notizia del miracolo, gli ufficiali turchi, pieni di vergogna, consegnarono il corpo ai Cristiani, che la seppellirono fuori della città.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 25-01-2022

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlt6kPq3 on line 37

i santi di domani 26-01-2022

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlt6kPq3 on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP