Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




27.02: dal Sinassario

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino




 

Sinassario del 27 febbraio:

Il 27 di questo mese memoria del nostro santo padre e confessore Procopio il decapolita.

Stichi. Nessuna città sulla terra vale la città nella quale ora vivi, o Decapolita. Procopio, inamovibile nell’avversità, il 27 raggiunge il traguardo.

Lo stesso giorno memoria del santo martire Gelasio, che ricevette ordine dal magistrato di deridere il battesimo, ma si fece battezzare veramente e venne ucciso di spada.

Stichi. Stando per deridere l’illuminazione, derise poi l’errore, Gelasio, decapitato.

Lo stesso giorno memoria del nostro beato padre Talleleo.

Stichi. Talleleo luminosamente sale al cielo, con gioia e colmo di virtù.

Lo stesso giorno si addormentò in pace il beato Stefano, che fondò l’ospedale per anziani all’Arsenale.

Stichi. Raggiunta la vecchiaia, Stefano dopo la morte riceve le corone.

Lo stesso giorno san Nissio morì dilaniato dal nervo di bue.

Stichi. Nissio sopporta di subire il nervo di bue, fortificato per affrontare le pene.

I beati nostri padri Asclepio, Giacomo e Timoteo, che si addormentarono in pace a Cesarea.

Per le loro sante preghiere, o Dio, abbi pietà di noi. Amìn.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 18-04-2021

i santi di domani 19-04-2021

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP