Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*




20.04: Memoria di san Teodoro Trichinas

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli




 

San Teodoro proveniva da Costantinopoli ed era nato da genitori ricchi e devoti. Fin da giovane seguì la vita solitaria, diventando monaco nel monastero, che per lui fu chiamato monastero di Trichinas. Ha dedicato tutta la sua vita al servizio dei poveri e degli ammalati. Si chiamava Trichinas perché indossava un vestito di peli. La sua vita era semplice e molta moderata, per dare più beni possibili ai malati. Di notte Teodoro trovava sempre il tempo per la preghiera e lo studio. Viveva in una comunità di persone indigenti, i cui bisogni erano grandi. Questo è il motivo per cui ha motivato molte persone ricche a donare quanto più potevano. Molti di loro gli diedero abbastanza soldi e beni di prima necessità, che Teodoro gestiva con grande discernimento. Prima pensava a coloro che erano più bisognosi, come gli orfani, le vedove povere e i capifamiglia malati. Fece opere buone fino all'ultimo giorno della sua vita. San Teodoro si addormentò in pace e ricevette la grazia da Dio, che la sua tomba fosse una fonte di mirra profumata. Così, coloro che si recavano lì con fede e riverenza ricevevano la salute dell'anima e del corpo. Questo avvenne alla fine del quarto o nel quinto secolo. San Giuseppe l’innografo compose un canone in suo onore.

 


Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 03-12-2021

Notice: Undefined variable: nome in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlOq7NJv on line 37

i santi di domani 04-12-2021

Notice: Undefined variable: nome2 in /web/htdocs/www.ortodossia.it/home/w/tmp/htmlOq7NJv on line 65

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP