Cerca

Newsletter

iscriviti alla newsletter

La tua mail*


Libri e pubblicazioni

tono grave



Paraclitikì - domenica del tono grave (italiano)

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino





Paraclitikì - sabato del tono grave greco-italiano

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli





Paraclitikì - sabato del tono grave

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino





Paraclitikì - venerdì del tono grave greco-italiano

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli





Paraclitikì - venerdì del tono grave

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino





Paraclitikì - giovedì del tono grave greco-italiano

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli





Paraclitikì - giovedì del tono grave

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino





Paraclitikì - mercoledì del tono grave greco-italiano

 

Vicariato Arcivescovile della Campania- Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Napoli





Paraclitikì - mercoledì del tono grave

 

Chiesa Greco-Ortodossa della Natività di San Giovanni Battista, Torino



Dona l'otto per mille

Santi di oggi

i santi di oggi 26-09-2020

Il 26 settembre, transito del santo e glorioso apostolo ed evangelista, amico, vergine, amato Giovanni il teologo, che riposò sul petto del Signore.

i santi di domani 27-09-2020

Il 27 di questo mese memoria del santo martire Callistrato e dei santi 49 martiri che erano con lui. Lo stesso giorno memoria della santa martire Epicharis. Lo stesso giorno, memoria del santo padre nostro Ignazio, igumeno del Monastero di Cristo Salvatore, soprannominato del Torrente profondo. Lo stesso giorno memoria dei santi apostoli Marco, Aristarco e Zenone. Lo stesso giorno memoria dei santi martiri Filemone vescovo e Fortuniano e della santa martire Gaiana. Lo stesso giorno memoria di santi 15 martiri, i quali, gettati in una barca incendiata, affondarono in mare. La santa martire Aquilina morì bastonata.

Condividi

Bookmark This

Follow Us

TOP