Τοπικές εἰδήσεις



URGENZE IN PEDIATRIA

ημερομηνία: 21-09-2017;

La gestione del bambino con emergenze infettive - respiratorie - neurologiche - vaccini





In spirito di unità

Napoli, festa delle donne





VISITA PATRIARCALE DI SUA SANTITÀ IL PATRIARCA ECUMENICO BARTOLOMEO IN PUGLIA

ημερομηνία: 01-12-2016;

dal 1 al 7 dicembre

programma liturgico ortodosso





GIORNATA PER IL CREATO

ημερομηνία: 17-09-2016;

CONSIGLIO REGIONALE DELLE CHIESE CRISTIANE IN CAMPANIA





DONNE, UOMINI, BAMBINI......PREGANO CON SPIRITO ECUMENICO

ημερομηνία: 04-03-2016;

Celebrata nell'antica chiesa Greco-Ortodossa di Napoli
la Giornata Mondiale di Preghiera delle Donne





Ecumenismo e spazi di misericordia

ημερομηνία: 14-03-2016;

Incontro Ecumenico Regionale
Venezia, 14 marzo 2016

CET - Regione Pastorale Nord Est
Commissione delegati diocesani
per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso





Vespri Ortodossi

nelle chiese Ortodosse di Milano





LA TERRA E LA MISERICORDIA PROSPETTIVE ECUMENICHE

ημερομηνία: 10-03-2016;

Istituto di studi ecumenici “San Bernardino” (ISE) VENEZIA



Δωρισε το 8 τοις χιλιοις

ΑΓΙΟΙ ΤΗΣ ΗΜΕΡΑΣ

i santi di oggi 21-09-2020

Il 21 di questo stesso mese memoria del santo apostolo Quadrato. Lo stesso giorno memoria del santo profeta Giona. Lo stesso giorno memoria del nostro padre tra i santi Giona il sabbaìta. Lo stesso giorno memoria del santo martire Eusebio. Lo stesso giorno memoria dei santi martiri e fratelli di sangue Eusebio, Nèstabo e Zenone. Lo stesso giorno memoria dei santi nostri padri e vescovi di Cipro Melezio e Isacco. Lo stesso giorno memoria di san Prisco martire. Lo stesso giorno memoria dei santi sei martiri, che erano scudieri di Massimiano.

i santi di domani 22-09-2020

Il 22 di questo mese memoria del santo ieromartire Focà il taumaturgo che raggiunse la perfezione col martirio in un bagno portato ad altissimo calore. Lo stesso giorno memoria di san Focà il giardiniere. Lo stesso giorno memoria del santo martire Isacco e di san Martino. Memoria dei santi ventisei beati martiri di Zogràfou perseguitati dai latinòfroni, l’imperatore Michele VIII Paleòlogo e il patriarca Giovanni Vecco: Furono arsi vivi dopo essersi rifugiati sulla cima della torre del monastero.

Μοιραστειτε το

Bookmark This

Follow Us

TOP